Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus

Il Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni e le loro famiglie. Nasce nel 2004 per volontà del suo Presidente, Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita e oggi Direttore e proprietario dell’Hotel Hassler di Roma. Pensando alle difficoltà affrontate per diventare l’uomo di oggi, con CABSS ha voluto offrire un supporto concreto ai bambini nati sordi come lui e sordociechi.

Il Dott. Wirth si è sempre impegnato in prima persona nell’ambito della sordità, in Italia e all’estero. Già nel 1992 aveva creato una borsa di studio, oggi “Fulbright – Roberto Wirth”, affinché i giovani sordi italiani potessero specializzarsi nell’ambito della sordità infantile presso la Gallaudet University, Washington D.C., unico ateneo al mondo bilingue (American Sign Language e Inglese) e pienamente accessibile agli studenti sordi e sordastri.

CABSS, diretto dalla Dott.ssa Stefania Fadda, Psicoterapeuta e Psicologa specializzata in Sordità e Sordocecità Infantile, offre programmi di intervento all’interno di un laboratorio multisensoriale. In questo ambiente, esposti a una molteplicità di stimoli, i piccoli rafforzano tutti i sensi, in particolare il tatto e quelli residui se presenti (vista e udito), imparano ad accedere alle informazioni provenienti dal mondo esterno, sviluppano abilità e concetti, acquisiscono modalità comunicative attraverso le quali esprimere i propri bisogni.

Il Centro, inoltre, offre supporto psico-pedagogico ai genitori e consulenze ai professionisti che ruotano intorno ai bambini sordi e sordociechi coinvolti nei programmi di intervento precoce, ovvero insegnanti, educatori, medici e terapisti.

Durante il lockdown, dovuto alla diffusione del COVID – 19, CABSS ha continuato a supportare le famiglie a distanza, per far sì che i piccoli affrontassero l’isolamento sociale con serenità, senza interrompere il loro percorso di crescita e di sviluppo in tutte le aree.

Oltre a ciò, la Onlus realizza progetti psico-pedagogici, anche in collaborazione con le scuole che accolgono bambini sordi e sordociechi, tra cui il progetto PER, nato per offrire un supporto contro il rischio di impoverimento educativo e socio-relazionale nell’ambito dell’emergenza sanitaria ancora in corso.

CABSS, infine, crea storybook app Bilingui (Lingua dei Segni e Italiano scritto), interattive ed educative, grazie a un team di esperti sordi e udenti specializzati in Italia e negli Stati Uniti in sordità infantile e metodi educativi per bambini sordi e bilinguismo.

Per maggiori informazioni: www.cabss.org

Per maggiori informazioni:

Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus

Sede Legale: Piazza Trinità dei Monti, 6 – 00187 Roma
Tel. +39 06 89 56 1038
Cel. +39 331 85 20 534

Sede Operativa: Via Nomentana, 56 – 00161 Roma
Tel. +39 06 89 56 1038
Cel. +39 331 85 20 534

e-mail: info@cabss.it
www.cabss.org

Immagini dalla Galleria