Ex borsista ``Fulbright - Roberto Wirth``, è docente LIS ed è attivamente impegnata in diversi progetti

Laureata in “Scienze e Tecnologie della Comunicazione”, presso l’Università La Sapienza di Roma, ha vissuto un’esperienza di internship in “Communication and Media Office” alla European Union of the Deaf (Belgio), e successivamente, ha vinto la borsa di studio “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, grazie alla quale ha studiato presso la Gallaudet University, Washington DC (U.S.A.).

Negli Stati Uniti ha approfondito tematiche quali: educazione bilingue per bambini sordi e le sue metodologie applicate nelle classi, acquisizione linguistica e sviluppo cognitivo dei bambini e deprivazione linguistica in caso di una mancata acquisizione linguistica appropriata.

Nel 2020, Susanna Ricci Bitti ha collaborato con CABSS ONLUS, come consulente LIS, nell’ambito di un progetto volto a produrre una nuova storybook app bilingue, per bambini sordi e udenti. Inoltre, è docente LIS, soprattutto per bambini e ragazzi nelle scuole, e di teoria sulla storia e cultura dei sordi nei vari corsi LIS. Opera spesso nella traduzione dei testi in italiano/LIS per i musei ed è stata anche educatrice museale presso Cinecittà MostraSi e La Galleria Nazionale di Roma. Da anni collabora con Il Treno Soc. Coop. Soc.le Onlus contribuendo alla creazione di materiali bilingui, in LIS e Italiano, per bambini.

In particolare, Susanna ha curato il progetto editoriale della collana di fumetti “Sordi: ieri e oggi” e la realizzazione di due librotti cartonati bilingui, “I giochi” e “In campagna”, per la collana “Primi Segni”. Attualmente è Vicepresidente Nazionale del Comitato Giovani Sordi Italiani. Nell’ambito del progetto PER, collabora con CABSS come consulente LIS.

InstagramYouTube